San Marzano D.O.P.  il vero protagonista

San Marzano D.O.P.  il vero protagonista

II edizione Open Day di Solania: il San Marzano D.O.P.  vero protagonista

Grande successo per la seconda edizione dell’Open Day di Solania srl, azienda leader nel settore della trasformazione del pomodoro San Marzano, che si è tenuto lunedì 24 settembre  a Nocera Inferiore, presso lo stabilimento di Fosso Imperatore.

La serata è stata presentata da Veronica Maya, conduttrice di programmi televisivi come “Uno Mattina-Estate”, “Linea Verde” e Casa Alice- Cucina in Famiglia” e da Erennio De Vita, presentatore delle selezioni di Miss Italia Campania.

Sono intervenuti :

Il Dott. Fabio Grimaldi, Presidente del Consorzio del San Marzano D.O.P., Luigi Casciello giornalista e deputato di “Forza Italia”, Giovanni De Angelis, il direttore generale dell’Anicavil Dott. Antonio Limone, direttore generale dell’Istituto Zooprofilattico del MezzogiornoMaurizio Cortese, direttore generale del Consorzio della Pasta di Gragnano I.G.P. , Luciano Pignataro giornalista enogastronomico de “il Mattino” e del “Luciano Pignataro Wine Blog”, Luigi Cremona consulente delTouring Club d’Italia e Barbara Guerra, giornalista e  co-ideatrice di “LSDM” e di 50 Top Pizza.

A fare gli onori di casa l’amministratore unico di Solania, Giuseppe Napoletano, orgoglioso di aver ospitato quest’evento nella sua azienda spiegando agli ospiti il progetto “Il Mio San Marzano D.O.P.” :

“Nato sotto l’egida della Coldiretti Campania e del Consorzio San Marzano D.O.P., il progetto prevede che i pizzaioli e i ristoratori possano scegliere il lotto di produzione e personalizzare l’etichetta della confezione di latta con il logo del locale, la loro immagine o altro segno identificativo.”

Ma il vero protagonista della serata è stato il pomodoro dell’agro nocerino-sarnese: centinaia tra chef, pizzaioli e pasticcieri si sono uniti sotto un unico comune denominatore e hanno proposto le loro ricette originali con il San Marzano D.O.P. di Solania:

  • ·         Gli oltre 30 pizzaioli del gruppo “La Piccola Napoli” con il fondatore Paco Linus ed Enzo Fiore;
  • ·         Il Dream Team di Perrella capitanato da Enzo Iannucci, braccio destro di Gino Sorbillo;
  • ·         Paolo Gramaglia, chef Stella Michelin del “President” di Pompei;
  • ·         lo staff dell’hotel “Cocumella” guidato dallo chef Carlo Matarese;
  • ·         Vincenzo Toppi, chef del ristorante “Amor Mio”;
  • ·         Raffaele Medaglia chef e socio di “BrunapolI”,famosa catena di ristoranti a Santiago del Cile;
  • ·         Alfonso De Filippo, giovanissimo chef del ristorante “Biancobaccalà”;
  • ·         Armando Fiore, chef decano del ristorante “O’Curniciello”;
  • ·         lo chef Mario Stasio della pizzeria “Fratellidipizza”;
  • ·         Vito De Vita dei famosi “Chef dei Grani” patron del ristorante “PizzArt”,
  • ·         i pasticcieri Raffaele Cardarelli, di “Casa Cardarelli” e Carlo Cuofano, della “Pasticceria Svizzera” di Salerno che hanno proposto un dolce al San Marzano D.O.P.

L’appuntamento per tutti è alla terza edizione per celebrare una delle eccellenze del nostro territorio campano che si sposa bene con gli altri due ambasciatori di Napoli nel mondo: la pasta e la pizza.

(articolo di R. Rocco)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *